Pubblicato il

Va’ dove ti porta la creatività: il personaggio del mese

Il personaggio del mese è Annarita Vitali, una sorprendente creatrice di gioielli che predilige l’uso di materiali d’epoca. Legata alla Corte Fiorita Blog da un’amicizia virtuale, nata per caso, che ha, però, consentito di far scoprire il mondo onirico e fiabesco di Annarita, quale espressione di elegante raffinatezza. Il Made in Italy, la cura maniacale del dettaglio e l’eccellenza della materia prima sono i tre punti cardine che caratterizzano ogni singola creazione. Annarita è capace di infondere alle sue opere energia, femminilità ed emozioni. Una dote innata e assai preziosa riuscire a creare dei “bijoux con l’anima”. Lei ne è una maestra indiscussa grazie alla sapienza manifatturiera, che ha maturato nei tanti anni di esperienza lavorativa.

Ecco cosa Annarita Vitali ha risposto riguardo la creatività.

Che ruolo ha la creatività nella tua vita?

La creatività ha un legame inscindibile con la mia vita. Non potrei immaginare di vivere senza. È per me ossigeno, linfa vitale. È uno stile di vita che si ripercuote anche nella mia quotidianità, dal modo di vestire al tipo di trucco da utilizzare. La ricerco ovunque, traendo ispirazione da ambiti eterogenei come l’arte, la moda, l’architettura, il design. Ma anche le realtà più semplici possono essere per me uno spunto creativo.

Annarita Vitali Manufatti Artistici

Spille informali realizzate con resine e materiali acrilici (2007).

Dove riesci a esprimerla meglio e perché?

La mia massima espressione creativa si manifesta nel processo creativo. Quando creo il gioiello e i suoi elementi decorativi, valuto con attenzione diversi aspetti. Il gioiello può rivelarsi l’esempio mirabile di uno stato d’animo, perfetta metafora di una particolare condizione umana o semplice scenario di forme e colori. Il gioiello interpreta l’evolversi del tempo e delle relative tendenze.

Annarita Vitali Manufatti Artistici

Spille ciliegie realizzate con paste di vetro degli anni Cinquanta.

Per essere creativi bisogna essere…?

La creatività credo sia una componente innata. Nonostante ciò sono convinta che anche il contesto sociale, i rapporti interpersonali e gli accadimenti della vita possano svolgere un ruolo importante per stimolare, incoraggiare e rinvigorire il proprio estro creativo.

Annarita Vitali Manufatti artistici

Spilla Italia-campo di grano,

materiali vari, resine, perle, metallo d’epoca.

La Corte Fiorita Blog rivolge un grazie sincero ad Annarita Vitale per aver gentilmente concesso questa breve intervista, dando così il privilegio di condividere il suo regno creativo, ammirare le sue creazioni e immaginarle indossate da tutte quelle donne che non amano ostentare ma vivere un lusso sottotono, quello per cui si distinguono le vere signore. Alla prossima!

Le foto presenti nel post sono state realizzate da Dario Fusaro e gentilmente concesse da Annarita Vitali.

Indirizzi Utili


Annarita Vitali – Manufatti Artistici 

via Stanislao Mattei, 1
40134 Bologna
Atelier Tel. 051432656 Cell. 3487814535

www.annaritavitali.it

https://www.facebook.com/groups/Annaritavitali/

Pubblicato il

Va’ dove ti porta la creatività: il Personaggio del Mese

Il primo personaggio della rubrica Va’ dove ti porta la creatività è Irene Berni. Difficile descriverla in poche parole per i molteplici ruoli che riveste. In primis madre, moglie, figlia. Poi imprenditrice, autrice del libro Quello che piace a Irene, fotografa, non cuoca (così lei ama definirsi) e blogger seguitissima con il valdirose.blogspot.it. Insomma, una donna meravigliosamente multitasking. Assieme al marito e ai genitori gestisce in un paesino sulle dolci colline fiorentine il Valdirose, la casa di famiglia trasformata nel 2007 in un Bed & Breakfast di indiscusso charme, grazie alla sua rara sensibilità creativa nel creare soluzioni d’arredo dallo stile semplice e ricercato al tempo stesso.

Valdirose Irene Berni

                     Al Valdirose la colazione è un rito irrinunciabile.

image

Arredi vintage, tonalità neutre e luce naturale per creare un’atmosfera d’impalpabile leggerezza e rara bellezza.

Ho conosciuto Irene e il suo magico mondo attraverso le pagine patinate di una rivista e mi ha immediatamente affascinato. Tanti sono i motivi ma principalmente perché rappresenta una storia di successo e merito, ha avuto la capacità di imporsi e distinguersi tra tante, senza farsi intimorire ma dando libero sfogo alla fantasia. Così è riuscita a creare quell’alchimia perfetta tra creatività, stile e buon gusto che risponde al nome del Valdirose.

Valdirose Irene Berni

Valdirose Irene Berni

Ecco cosa Irene ha risposto riguardo la creatività.

Che ruolo ha la creatività nella tua vita?

La creatività ha un ruolo determinante. Rappresenta quel valore aggiunto che aiuta a rendere ogni giorno il mio lavoro stimolante e nuovo.

Dove riesci a esprimerla meglio e perché?

Credo di esprimere al meglio la mia creatività nell’apparecchiatura della tavola. Faccio molta attenzione alla cura dei dettagli, dalla scelta dei tessuti alle ceramiche e ai vetri da abbinare. Senza mai tralasciare anche la nota floreale! È un piacere irrinunciabile decorare con fiori di campo appena raccolti. Allestire la tavola è un modo per giocare, sbizzarrirmi con gli oggetti più originali e stravaganti che trovo nei mercatini di brocantage, di cui sono una vera appassionata.

Per essere creativi bisogna essere…?

Per essere creativi bisogna essere curiosi. Essere affamati di curiosità è un ottimo espediente per esprimere la propria creatività. Non stancarsi mai di osservare, cercare e scoprire.

Valdirose B&B

         Perfetta cura di ogni dettaglio nella presentazione della tavola.

Valdirose Irene Berni

Un ringraziamento sincero a Irene per la sua gentilezza, spontaneità e senso innato per l’ospitalità. Valdirose sarà certamente la meta di una mia futura gita fuori porta sempre e solo alla ricerca di cose belle. Alla prossima!

Indirizzi Utili

Valdirose Charming Rooms

Via val di rose, 35

50055 Lastra a Signa

Irene Berni 335 8765094

www.valdirose.com

Pubblicato il

8 Marzo 2016: dalla parte delle donne

 

 

Non serve un giorno per festeggiare, ma qualsiasi momento, quando

ne abbiamo voglia e soprattutto senza aver paura, poi,

di tornare a casa da sole.

Ogni giorno è la festa delle donne e degli uomini

che fanno valere i veri valori!

                                                                          La Corte Fiorita Blog