Pubblicato il

Ispirazioni d’arredo: la fattoria dei sogni

Da qualche mese ho deciso di abbonarmi a una rivista mensile americana, Veranda, in cui dimore di grande charme sono le protagoniste assolute. Immagini suggestive, raffinate scenografie e soluzioni d’arredo in diversi stili si susseguono in perfetto equilibrio offrendo numerose fonti d’ispirazione per la progettazione e realizzazione di uno spazio in cui la scelta dei materiali, gli abbinamenti cromatici e la cura dei dettagli rivelano uno studio approfondito e una sapiente regia.

image

Sfogliando nei giorni scorsi l’ultimo numero della rivista, sono rimasta letteralmente affascinata da una casa-fattoria, chiamata Patina Farm, situata in una piccola cittadina della California, progettata e realizzata magistralmente dai proprietari, un architetto e una decoratrice d’interni.

image

Arredata con grande sensibilità creativa e senso estetico, questa dimora trasuda in ogni suo dettaglio un’armonia e leggerezza impalpabili. Vi dominano materiali naturali, delicate patinature, originali decori d’arredo di chiara ispirazione francese.

image

image

image

Tutto il complesso riflette l’amore per la vita di campagna e tutto ciò che questa comprende.

image

image

Il giardino è molto ben curato tra siepi di bosso, lavanda e rose. Ricorda gli spazi verdi delle bastides provenzali. La magia di questo magnifico posto si avverte anche dalla presenza di tanti animali, cui i proprietari si dedicano con estrema cura.

image
I proprietari Brooke e Steve Giannetti con i loro asinelli Daisy e Buttercup.
image
Lo spazio adibito per le galline ornamentali.

Perché mi è piaciuta così tanto questa casa? Semplicemente perché, da un sogno come tanti, è divenuto realtà grazie alla determinazione, pazienza e perseveranza di chi ha creduto fin da subito nel progetto dandogli un cuore e un’anima.

image

Tutte le immagini sono tratte dal blog di Brooke Giannetti Velvet & Linen.

Pubblicato il

Sempre insieme appassionatamente!

È proprio vero che il tempo vola! Con enorme sorpresa mi sono resa conto che è già trascorso un anno da quel giorno meraviglioso in cui c’è stato l’incontro con il mio tesoro peloso. Era uno scricciolo impaurito ma con due occhioni che immediatamente mi hanno conquistato! Amore a primissima vista che si rafforza ogni giorno di più. Una Pepita d’oro di nome e di fatto. In questo breve tempo la mia bassottina è stata già protagonista di pericolose birbonate ma fortunatamente risolte nel migliore dei modi. Intelligente, testarda, iperattiva e determinata! Questa razza non la conoscevo molto fino ad un anno fa ma ne sono sempre rimasta affascinata. Adesso nutro una vera e propria passione per tutto ciò che riguarda il mondo dei bassotti. Concluderei questo mio primo post del nuovo anno con una citazione di Charles Darwin, apparsa sulla copertina del primo numero di gennaio 2015 della rivista super glamour Vanity Fair:

            Il cane è il solo essere sulla terra che ti ama più di quanto ami se stesso.

Una delle poche verità in questo mondo pieno di contraddizioni e falsa retorica. Buon primo anniversario Pepita con l’augurio di poter trascorrere ancora tanti anni “mano nella zampa”!

image