La settimana scorsa mi trovavo a Torino e stavo passeggiando  per una delle sue piazze salotto, Piazza Castello, quando d’un tratto il mio sguardo si è soffermato su un cortile interno ed è rimasto rapito dalle romantiche scenografie floreali del negozio di uno tra i più noti maître fleuriste e designer di eventi, Marco Segantin.

Flower Designer Torino

Avendo già il suo quartier generale a Chieri, un anno fa ha deciso di aprire un negozio atelier a Torino. Io adoro da sempre negozi che coltivano l’arte del bello, in qualunque città io mi trovi riesco sempre a scovarli. Mi attraggono come una calamita e quello di Marco Segantin è proprio uno di questi. Così non mi sono voluta perdere l’opportunità di entrare. Fin dalle sue vetrine luccicanti ho potuto intravedere gli interni addobbati a festa. Sempre all’ingresso su un tavolino di ferro erano adagiate in bella mostra composizioni floreali con abete, pigne e meline, alberi in miniatura e ghirlande di muschio.

Flower Design Torino

La curiosità era davvero tanta e così ho varcato la porta e l’incanto di questo magnifico negozio mi ha travolto.

Marco Segantin Torino

I locali sono stati concepiti come se fossero stanze di una casa. L’aria di festa si respirava ovunque e il colore predominante era il rosso, dai rami di Ilex verticillata ai fiori vellutati di Hippeastrum. Sulla tavola e sulla mensola del camino ho ammirato splendidi decori in stile Biedermeier, di manifattura tedesca.

Biedermeier Negozio Marco Segantin

Marco Segantin Torino

Alberelli piatti e tridimensionali, sfere e ghirlande composte con sapiente maestria da bastoncini di cannella, anice stellato, chiodi di garofano, fiori essiccati e nastri. Come degno corollario del suo talento sconfinato, ho scoperto che a Marco Segantin è stato persino dedicato un servizio nell’ultimo numero di Gardenia (n. 404, Dicembre 2017). Io, ovviamente, sono andata subito a comprarlo. Ma vedere il negozio dal vivo è tutta un’altra cosa. Alla prossima!

Gardenia Marco Segantin