Pubblicato il

Spring is in the air

Spring, Blossom, Poetry

Da una manciata di giorni è finalmente iniziata la primavera, la stagione del risveglio, della rinascita e del clima piacevolmente mite.   Ogni anno il 21 marzo richiama immancabilmente alla mia mente quella canzoncina, Mattinata Fiorentina, imparata da piccola a scuola e mai più dimenticata:

È primavera… svegliatevi bambine
alle cascine, messere Aprile fa il rubacuor.
E a tarda sera, madonne fiorentine,
quante forcine si troveranno sui prati in fior.

Quindi, ormai da decenni, questa melodia sancisce il mio inizio della bella stagione. È appena trascorso il giorno di Pasqua e sta per volgere al termine anche la Pasquetta, giornata dedicata alle scampagnate tra amici e gite fuori porta. Per fortuna il tempo sembra essere stato piuttosto clemente. Non importa aver fatto chissà cosa, l’importante è aver trascorso questi giorni di festività liberi e in compagnia di chi si ama. Questo è l’augurio della Corte Fiorita Blog. Semplice ma in fondo non così scontato con i tempi che corrono!

Mazzo Fiori