Pubblicato il

Tuffarsi tra i colori dell’estate 2015

L’estate è ormai alle porte anche se il clima fa ancora qualche capriccio! Comunque la Corte Fiorita si prepara ad accogliere la stagione nel migliore dei modi con una nuova collezione di articoli. Conchiglie, madrepore, rami e stelle marine fanno da sfondo a teli mare, cuscini con pesci e coralli, lanterne con manici in corda.

imageI colori dominanti sono il blu cobalto e il rosso corallo ma anche quello che è stato definito una tra le dieci nuances di moda di quest’estate 2015, il Lucite Green.

image

image

Un verde dal sapore di menta, così testualmente presentato da Pantone (società leader nel mondo dei colori), che può essere abbinato felicemente con molti altri colori senza perdere in eleganza e raffinatezza. Piatti a forma di conchiglia,  alzatine per torte, tutto rigorosamente in Lucite Green, sono un’idea sfiziosa per arredare la tavola estiva con un’impronta di pura freschezza e rilassatezza. D’altronde estate significa anche staccare, se possibile, la spina dalla frenesia quotidiana. Un po’ di relax fisico e mentale non fa mai male!

image

Pubblicato il

Di fiore in fiore: Orticola 2015 a Milano

A quasi un anno di distanza dal mio viaggio a Londra per la visita allo spettacolare Chelsea Flower Show ho deciso di ripetere l’esperienza all’insegna dei fiori, anche se in uno scenario ovviamente diverso, recandomi a Milano il 9 maggio scorso per la XX edizione della mostra botanica Orticola. Questi due eventi non si possono neanche paragonare tra loro, in quanto la manifestazione londinese è prevalentemente un’esposizione del florovivaismo internazionale con installazioni dei paesaggisti e garden designers tra i più apprezzati al mondo, mentre quella milanese è una mostra mercato, ovviamente molto ben strutturata ma di richiamo più territoriale, dove si possono acquistare direttamente dai coltivatori grandi varietà di piante. Ciò che mi ha entusiasmato è stato il tripudio di fiori, colori e profumi.

image

Un piacevole incontro tra appassionati del verde e signore milanesi con l’immancabile cappellino, ormai un must di Orticola, che si aggiravano tra i vari stand alla ricerca delle piante più insolite e rare. Restando fedele al mood floreale del mio viaggio, non ho voluto assolutamente rinunciare a ritagliarmi il momento di pausa pranzo dal Fioraio Bianchi, un piccolo ristorante e caffè nel cuore di Brera, dove i profumi intensi sprigionati dai fiori, si mescolano ai sapori di una cucina italiana curata nei minimi dettagli, con uno sguardo contemporaneo ma attento alla tradizione.

image

Le immagini di questo collage sono tratte da Pinterest.

Complessivamente Orticola non ha deluso le mie aspettative anche se devo ammettere che la mostra mercato Harborea, che si svolge ogni anno a Livorno nel mese di ottobre e a cui La Corte Fiorita ha sempre partecipato in qualità di espositore, non ha assolutamente niente da invidiare.

 Sono quasi certa che per la prossima edizione Harborea riserverà ancora grandi sorprese! Questo è il mio augurio sincero a chi continua a dedicare tanto tempo e impegno a questo progetto al fine di renderlo sempre più bello!

Pubblicato il

Passeggiando per il Forte…

Nei mesi primaverili spesso e assai volentieri mi piace recarmi a Forte dei Marmi (il Forte secondo i più chic), definita all’unanimità “la perla della Versilia”, fare una passeggiata lungomare, guardare le vetrine dei grandi brand internazionali del lusso, ma soprattutto fare una sosta propedeutica in quei negozi di arredo per la casa e per il giardino, che sono sempre stati per me inesauribile fonte d’ispirazione. Condividere la stessa sensibilità e passione per ciò che è bello, scoprire e ammirare oggetti particolari mi entusiasma enormemente e mi dà dei nuovi stimoli creativi. Mi sono aggirata tra strutture in ferro, fioriere, panchine in ghisa, sedie da giardino di produzione artigianale, splendidi vasi smaltati in terracotta. Complementi ideali per arredare uno spazio all’aperto conferendogli un’allure nostalgica e vissuta tipicamente provenzale.

image

Ogni volta rimango affascinata dall’eleganza sofisticata di un atelier curato da un’interior designer situato proprio nel centro di Forte dei Marmi. Tessuti pregiati, candelieri, cache-pot con motivi floreali, elementi d’arredo insoliti in stile coloniale si amalgamano perfettamente in una musicale armonia creando un’atmosfera di indiscutibile classe.

image image

Infine mi sono soffermata nello showroom di Riccardo Barthel che propone soluzioni d’arredamento e di decorazione dallo stile inconfondibile nel rispetto della tradizione artigianale made in Italy. Stampe, piastrelle in ceramica, sanitari, pezzi unici, recuperati nei mercatini di brocantage in tutta Europa e poi abilmente restaurati da un team di esperti artigiani.

image

Forte dei Marmi è sicuramente una meta da consigliare non solo per il mare, lo shopping e il divertimento ma anche per l’offerta di proposte d’arredo all’insegna della qualità e dello stile raffinato. Quindi una tappa ideale per chi ha intenzione di arredare oppure rinnovare il proprio spazio domestico!